Illuminare la pelle con i glitter

54ea0394bbbb4_-_glitter-girl-lgnOli, creme, fluidi e gel illuminanti: piacevoli e profumati, curano la pelle nutrendola e rendendola morbidissima. Sono i prodotti glitterati, via di mezzo tra i trattamenti di cura ed il trucco,  in realtà dei cosmetici innovativi, adatti a sublimare la pelle abbronzata o a vivacizzare quella bianca, anteriore all’inizio della vacanza.

La parola inglese glitter – equivalente del francese pailletes e del più prosaico italiano pagliuzze, e da cui deriva il nostro aggettivo glitterato – definisce i piccolissimi frammenti delle dimensioni massime di 1 mm. quadrato di lamine di ossidi e/o metalli iridescenti in grado di riflettere la luce: inseriti in oli, di per sé già lucenti, hanno l’effetto di illuminare la pelle, rendendola setosa e morbida. Vanno applicati massaggiando la pelle umida, così da ripristinare l’equilibrio lipidico della cute inaridita dal sole e dalla salsedine. Alcuni hanno anche un blando filtro solare protettivo, ma in genere gli oli glitterati vanno utilizzati quando il processo di abbronzatura è ormai avviato, in modo da evitare alla pelle il rischio di squamarsi. Hanno quindi una funzione rigenerante.

I glitters per uso cosmetico hanno diversa grana  in tantissimi colori per soddisfare ogni tipo di look. Più sono sottili più si fissano facilmente sulla pelle. Si possono usare glitter su viso e corpo anche al di fuori di oli, gel o fluidi, ma attenzione perché possono dare reazioni allergiche.

Alcuni esempi di oli glitterati sono:

  • Olio di Mandorle Dolci con glitter oro: illumina il colorito con preziosi riflessi dorati e lascia la pelle morbida e setosa. Ed è inoltre gradevolmente profumato. Si ottiene dalla  spremitura a freddo del seme oleoso, senza uso di solventi chimici. Grazie all’alta percentuale di grassi insaturi e polinsaturi, vitamina E e B, aminoacidi, glucidi e sali minerali combatte l’invecchiamento cutaneo e contribuire al rinnovamento dei tessuti. E’ perfetto per idratare e nutrire la pelle dopo il bagno.
    Le sue proprietà elasticizzanti aiutano a prevenire le smagliature durante la gravidanza o durante una dieta ipocalorica. Può essere efficacemente utilizzato anche come doposole.
  • Olio di Argan con silver glitter: l’argan è una pianta coltivata soprattutto nel sud del Marocco. E’ impiegato da millenni dalle donne berbere per proteggere la pelle, idratarla e prevenirne l’invecchiamento. E’ anche un ottimo rimedio per la cura dei capelli sfibrati e delle unghie fragili. In genere si accompagna a glitter argentati
  • Sapone di Jojoba con glitter rosa: lo jojoba  è una pianta  delle zone desertiche della Arizona meridionale, del Messico nord-occidentale, e della California meridionale. Ha proprietà disinfettanti ed antimicotiche, emollienti ottimo per far acquisire elasticità alla pelle.

Oli, gel e fluidi glitterati sono di immediato assorbimento: è preferibile applicarli dopo la doccia su tutto il corpo, facendoli penetrare con un delicato massaggio. E’ il caso di dire che “vestono il corpo” perché con la loro miriade di pagliuzze scintillanti conferiscono alla pelle una luminosità e una sensualità inedita

 

Share This Post On