Carcinoma spinocellulare invasivo del volto

Trattasi di un carcinoma spinocellulare invasivo del volto, colpisce entrambi i sessi, ed è più frequente in aree fotoesposte.
Preferibilmente si cerca di asportarlo radicalmente con tecnica chirurgica ed eseguire l’esame istopatologico, per avere la diagnosi e per la certezza dell’eradicazione completa del tumore.
Ho utilizzato una plastica denominata “lembo di avanzamento”, per l’asportazione e la ricostruzione dell’area interessata.

Share This Post On