LASER neodimio Yag ad onda lunga (vascolare)

Il Laser Nd:YAG produce un raggio di 1064 nm di lunghezza d’onda che viene rilasciato, attraverso una particolare tecnologia, sotto forma di impulsi di lunga durata. Il raggio laser riesce così ad attraversare la pelle senza danneggiarla colpendo in modo selettivo il capillare che, sigillato, scompare all’istante.

Il raggio viene emesso da un manipolo associato ad un apposito sistema di raffreddamento cutaneo che, oltre ad avere un effetto anestetico, elimina il rischio di effetti collaterali.
Durante la seduta il raggio viene mosso lungo il decorso del capillare che viene così sigillato, senza bruciare o tagliare la cute. Nella maggior parte dei casi il trattamento è indolore. Subito dopo la seduta la cute si presenta lievemente arrossata e talora compaiono piccoli rilievi lungo il tragitto dei vaso (paragonabili a quelli provocati da una puntura di insetto), che si risolvono nel giro di 1-2 ore, consentendo di tornare alle proprie attività.

Il numero delle sedute, che durano circa 20 minuti, dipende dalla quantità e dalla dimensione delle lesioni vascolari. I capillari più sottili e i piccoli angiomi stellati scompaiono generalmente con un solo trattamento. Invece se sono presenti lesioni più grandi e numerose possono essere necessarie da una a tre sedute distanziate fra loro di circa 1 mese.