Labbra screpolate rimedi

Di solito si tende ad associare le labbra secche e screpolate a una elevata esposizione al freddo, ma può essere un errore comune perché la secchezza delle labbra può essere anche un segnale di malattie cutanee e non solo. La stessa secchezza delle labbra causata dal freddo può provocare ferite dolorose (ragadi), con conseguenti infezioni causate da batteri, funghi e virus che non sono affatto da sottovalutare.

Le labbra sono composte da uno strato di pelle molto sottile e delicato, per questo motivo sono soggette spesso a irritazioni, specialmente nel periodo invernale.

Il classico rimedio per curare le labbra screpolate è lo stick di burrocacao, questo a volte aiuta, se non altro a non far peggiorare la situazione. Idrata e protegge le labbra. Ma spesso non è sufficiente ed occorre ricorrere a farmaci per curare la malattia in atto.

Le labbra screpolate sono un allarme che spesso ignoriamo e non ce ne occupiamo come dovremmo. I rimedi per curare le patologie che spesso si celano dietro questa manifestazione infiammatoria sono molteplici. Quello che le accomuna è sicuramente una visita dermatologica. In questo caso il medico specialista del nostro studio di Milano e Aosta può diagnosticare in breve tempo e con esami non invasivi, la patologia che si manifesta tramite l’irritazione delle labbra. Questo permette di trovare immediatamente una cura mirata e mettere fine a questi fastidiosi sintomi. Non dimentichiamo inoltre che il “fai da te” può portare a spiacevoli conseguenze, allontanando il processo di guarigione.

Qui elenco alcune possibili malattie associate alle labbra screpolate:

Aftosi
La più comune delle irritazioni orali. Spesso associata a lesioni, stress, infezioni virali, alcune malattie immunologiche e non sufficiente igiene orale, talvolta celiachia o presenza di Helicobacter pylori.

Cheilite angolare
Caratterizzata da tagli all’altezza degli angoli della bocca dove può ristagnare acqua, saliva e comunque liquidi che possono generare funghi e/o infezioni. La cheilite comprende un gruppo vasto di patologie legate alla bocca. E’ fortemente consigliato il controllo di uno specialista dermatologo.

Infezione da HIV
Le labbra screpolate persistenti sono uno dei vari sintomi della contrazione del virus dell’HIV. La consultazione del medico dermatologo e l’attuazione di esami specifici sono praticamente d’obbligo per ovvi motivi.

Lupus eritematoso
Si tratta di una malattia molto conosciuta e fortunatamente non molto diffusa. Il Lupus è una malattia autoimmune non contagiosa che si può manifestare con uno sfogo all’altezza delle labbra, a forma di farfalla.
Sclerodermia sistemica
Non comporta sintomatologie troppo evidenti alla bocca se non l’assottigliamento delle labbra e la riduzione dell’apertura di queste.
Herpes labiale
E’ una malattia infettiva poco grave che compare attorno alle labbra tramite delle piccole bollicine che contengono i virus responsabili. Di solito di risolve in una settimana, se adeguatamente curato. Se si protrae nel tempo è necessario effettuare una visita dermatologica di controllo, recidiva spesso.

Labbra pallide
Le cause di questo sintomo sono spesso associate a carenze di emoglobina, vitaminiche e/o ferro. E’ una caratteristica di soggetti anemici.

Purtroppo non è semplice autodiagnosticare una malattia che coinvolge le labbra secche e screpolate, anche perché i sintomi sono spesso molto simili per varie patologie. In ogni caso consigliabile prenotare un controllo presso il nostro studio medico dermatologico di Milano e Aosta, tramite il form sottostante.

 

Richiedi un consulto medico senza impegno