Laserterapia: che cos’è?

laserterapiaLa Laserterapia è una terapia fisica che utilizza un’onda amplificata di luce peculiare, cioè il laser. La parola laser è un acronimo dell’inglese “Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation”.La terapia con laser si basa sulla possibilità di fornire ai tessuti energia elettromagnetica con effetti positivi sulle paptologie.
Questa onda di luce viene regolata e controllata a dipendenza del risultato che si vuole ottenere, in base al disturbo presente. Oggi esistono apparecchiature laser in grado di fornire la quantità di energia necessaria da trasferire in profondità ai tessuti da curare con dosi energetiche regolabili.
I parametri che devono essere considerati per definire le caratteristiche fisiche del laser sono la lunghezza d’onda, la potenza, la quantità e la densità di energia, e la modalità di emissione. La tecnologia ci permette oggi di utilizzare numerosi laser “intelligenti”, che si possono sfruttare contro bersagli cutanei specifici es. laser per i capillari, per le macchie,  per alcuni colori specifici, etc.. lasciando indenni i tessuti sani circostanti.

La laserterapia trova applicazione ad esempio, per:

  • Angiomi – Rosacea
  • Capillari – Teleangectasie – Couperose –
  • Rimozione tatuaggi – 
  • Iperpigmentazioni – Macchie della pelle
  • Rughe – Ringiovanimento cutaneo
  • Cicatrici – Cheloidi – Esiti di acne 
  • Verruche – Nevi – Cisti – Fibromi – Condilomi
  • Particolari casi di dermatiti
  • Neoplasie cutanee superficiali
  • Laser Skin Resurfacing
  • Epilazione laser

Laserterapia in campo estetico

La Laserterapia offre oggi un valido aiuto in campo dermatologico ed estetico. Va utilizzata da medici esperti, per evitare spiacevoli conseguenze estetiche. Molti interventi non necessitano di alcuna anestesia, il trattamento è in genere rapido e i tempi di guarigione sono brevi.
Tuttavia bisogna tener conto che l’efficienza della laserterapia non è scontata, ma cambia a seconda della patologia: più la patologia è localizzata e più il laser è efficiente nella cura. Viceversa la sua efficacia è minima in patologie diffuse e profonde.
In ogni caso è una terapia non invasiva: l’azione mirata del laser interviene con precisione sulla parte da trattare senza danneggiare tessuti circostanti.
Ciò consente la sua applicazione in ambito ambulatoriale e riduce al minimo l’inabilità al lavoro o allo sport.
» Laser per la cura del glaucoma

Richiedi un consulto medico senza impegno
Share This Post On
Call Now ButtonChiama ora
Open chat
Powered by